Lo studio, con sede a Roma e a Milano, conclude il 2021 con due rilevanti novità: un nuovo ingresso e la finalizzazione di una importante collaborazione.

Nomos – Studio legale e tributario ha comunicato l’ingresso nella law firm, a partire da gennaio 2022, dell’avvocato Francesco Francavilla, che contribuirà al rafforzamento del dipartimento di Crisi d’Azienda e Ristrutturazione del Debito.

Francesco è specializzato nel diritto societario, fallimentare e nelle procedure di ristrutturazione delle società in crisi. Ha maturato la propria esperienza in studi legali di primario standing, assistendo, in diverse procedure concorsuali, sia istituti di credito, che società, anche quotate, e pubbliche amministrazioni.

È stato consulente in house di imprese ed importanti gruppi in amministrazione straordinaria ex D.L. 347/2003. È stato, inoltre, nominato coadiutore in procedure di amministrazione giudiziaria ex D.L. 159/2011. In ambito ristrutturazione del debito è iscritto quale Gestore della crisi di impresa presso l’Ordine degli Avvocati di Roma. Ha ricoperto, infine, ruoli in organi di controllo e amministrazione di società ed è iscritto presso il MiSE come liquidatore di cooperative.

Il nuovo ingresso nella compagine dei professionisti di Nomos si inserisce in un più ampio contesto di crescita e consolidamento dello studio, che ha di recente finalizzato un’importante accordo di consulenza legale, in esclusiva, a favore della Coldwell Banker – Gruppo Bodini, presente a Roma, Milano e Puglia. Il dipartimento Real Estate, guidato dal Managing Partner Edoardo Tacconi, assisterà, quindi, l’agenzia nelle più significative operazioni aventi ad oggetti immobili di prestigio

Menu